Materialize converte PBR

Titolo: Materialize converte PBR
Sezione: 3d
Data: 28.11.2018

Il software Bounding Box ha rilasciato Materialise, uno strumento gratuito per la conversione di immagini fotografiche in materiali PBR da utilizzare nei motori di gioco.

Il software converte un’immagine sorgente in modo sequenziale nelle mappe texture richieste, in un flusso di lavoro PBR  e viene fornito con pacchetti shader per Unity e Unreal Engine.

Un’alternativa gratuita a strumenti come B2M, precedentemente utilizzati nella produzione di giochi commerciali.

Il software funziona sulla stessa falsariga di strumenti commerciali come B2M di Allegorithmic o ShaderMap di Rendering System, convertendo le foto di origine in mappe di texture.

Anche se non è così completo come questi strumenti  ha il vantaggio di essere free per il lavoro commerciale.

Le mappe possono essere perfezionate attraverso una semplice interfaccia  con la possibilità di mascherare parti selezionando colori e regolando la selezione. L’immagine può anche essere resa perfettamente piastrellabile.

Le operazioni comuni possono anche essere automatizzate utilizzando i comandi degli appunti XML.

I risultati possono essere visualizzati in anteprima in 3D in tempo reale nel viewport,

Una volta create, le trame possono essere esportate in una gamma di formati  comuni, inclusi JPG, BMP, TIFF, TGA e PNG. Le mappe normali possono essere generate nei formati predefiniti di 3ds Max o Maya.

Materialise shader pack per Unity e Unreal Engine sono disponibili come download separati.

 

Kenji Agency : realizzazione rendering a Treviso