WEB

Manutenzione parte 3 : 5 suggerimenti

Proseguiamo e concludiamo il nostro articolo ... leggi a seguire ->

aggiornamento-sito-web-creazione-siti-web-a-treviso

Proseguiamo e concludiamo il nostro articolo su come operare periodicamente la manutenzione del sito web  con gli ultimi 5 suggerimenti da seguire per mantenerlo regolarmente aggiornato

6) Essere attivi e presenti nei social network
Tutte le aziende moderne fanno molto affidamento sulla presenza nei social network. Il tuo sito web deve essere linkato dai tuoi account social , come Facebook, Instagram o Twitter. Una volta collegato il tuo sito web ai tuoi profili di social media, si dovrebbero pubblicare contenuti condivisi in entrambi le piattaforme, utilizzando i plugin o widget messi a disposizione dal cms  che visualizzano i feed dai social network sul tuo sito web.

7) L’attenzione per  le immagini
Le immagini sono un componente importante di ogni pagina del sito, soprattutto nella home page. Le statistiche indicano che se le immagini che compongono il layout della home sono accattivanti allora l’ospite passa alla lettura dei testi. E’ considerata buona pratica sostituire qualche immagine con altre di qualità, fornendo un’idea di dinamicità e di contenuti sempre nuovi.

8) Monitorare Analytics ed valutare test di usabilità
Eseguire controlli sulle pagine con una maggior frequenza di rimbalzo  cercando di capire come ristrutturarle per renderle più accattivanti e fare un paio di test sull’usabilità dell’intero sito sono di norma operazioni fondamentali per non perdere di vistale reali necessità dei clienti che visitano il nostro sito e cercano delle risposte.

9) Ecommerce con prodotti aggiornati
Se gestisci un ecommerce assicurati che le informazioni dei prodotti siano aggiornate: Il numero di prodotti disponibili, varianti di prodotto.

10) Mantieniti in linea con le ultime tendenze del Web design
Per aggiornare il design del tuo sito web puoi affidarti ad un designer e riprogettare il sito web oppure utilizzare un tema premium. Spesso la seconda è la scelta più economica e consente di svecchiare l’immagine. E’ anche vero però che molto spesso i temi, dovendo rispondere a più necessità, inglobano plugin e codice non necessario causando tempi di caricamento più lunghi.

Conclusioni
L’aggiornamento del sito è fondamentale sia dal punto di vista tecnico che estetico. Effettuare regolari controlli e correzioni tecniche e modernizzare il design una volta ogni due anni costantemente non potrà che fornire un’immagine positiva  della tua attività.

Kenji Agency : creazione  siti web a Treviso

Share this Post:

Articoli correlati