Chrome 108 : le novità della nuova release

Titolo: Chrome 108 : le novità della nuova release
Sezione: WEB
Data: 02.11.2022

 CHROME 108 La nuova versione stabile del browser Chrome 108 va ad introdurre diverse ...

 CHROME 108

La nuova versione stabile del browser Chrome 108 va ad introdurre diverse novità, tra cui anche e soprattutto l’annuncio dell’interruzione del supporto alle versioni meno recenti di Windows.

 CHROME 108 presenta un messaggio di avviso quando viene installato su OS u Windows 7 e 8 che indica di passare a una versione più recente  per ricevere i futuri aggiornamenti.

Continuare a usare un browser su sistemi operativi non supportati potrebbe essere compromettente per l’integrità dei dati presenti sul computer. Da notare che diversamente da quanto fatto da Google per Chrome 108, Mozilla deve ancora decidere quando interrompere il supporto di Firefox a Windows 7.

In merito alle novità funzionali  sono ora presenti due nuove funzioni grazie alle quali sarà possibile ridurre il consumo eccessivo di risorse; noto tallone di Achille del browser. Le nuove funzioni si chiamano Memory Saver ed Energy Saver . Vediamo dove e come agiscono.

Chrome 108 - Novità

Energy Saver ed Memory Saver 

La  funzione Memory Saver risulta utile sui computer con una quantità di RAM ridotta che non consente al browser di lavorare in maniera ottimizzata. Il nuovo modulo  libera la memoria dalle schede inattive ( aperte ) liberando risorse di memoria fino al 40%. L’attivazione avviene dalle impostazioni del browser, in maniera manuale a seconda delle necessità accorrenti al momento.

La seconda funzione, Energy Saver, lavora per ridurre l’impiego dell’energia, ma diversamente da Memory Saver si attiva in maniera automatica quando la batteria scende sotto il 20% di autonomia. Opera bloccando i tasks in background e eliminando video o animazioni presenti nelle pagine dei siti. Tra le opzioni disponibili si possono decidere quali siti web escludere dall’azione di questa funzionalità.

Come per tutte le nuove features implementate nei browser ci vorrà del tempo prima che gli utenti possano usarle in maniera efficace. Comunque le due nuove funzioni sono già in fase di distribuzione sia su Windows che MacOS ( Chrome per i Developer ) .

Kenji Agency : creazione grafica Treviso