Variabili CSS : parte 4

Titolo: Variabili CSS : parte 4
Sezione: web
Data: 09.11.2018

Alcuni consigli
Come puoi vedere le variabili CSS sono piuttosto semplici da usare e non ci vorrà molto tempo prima che gli sviluppatori inizino ad applicarle ovunque. Come ultimo appunto sulle variabili CSS vediamo alcune altre cose che abbiamo tralasciato nei nostri articoli, ma che vale comunque la pena menzionare:

width: var(--custom-larghezza, 20%);

La funzione var () ha un secondo parametro, che può essere utilizzato per fornire un valore di fallback se la proprietà personalizzata non funziona:

--colore-base: #f93ce9;
--colore-sfondo: linear-gradient(to top, var(--colore-base), #666);

Inserendo la proprietà in una variabile possiamo accedervi con un nome semantico.

--larghezza-contenitore: 1000px;
max-width: calc(var(--larghezza-contenitore) / 2);

È possibile nidificare proprietà personalizzate:

Le variabili possono essere combinate con un’altra funzione dei CSS: calc (). Da valutare compatibilità e funzionamento nei vari browser.

Con questi appunti concludiamo il nostro articolo sulle variabili css .

Kenji Agency : realizzazione siti web a Treviso