V-Ray Next for 3dsmax

Titolo: V-Ray Next for 3dsmax
Sezione: 3d
Data: 04.12.2018

Chaos Group ha rilasciato V-Ray Next per 3ds Max Update 1, l’ultima versione dell’edizione 3ds Max del renderer, migliorando le prestazioni interattive e estendendo il rendering della GPU.

L’aggiornamento introduce anche un effetto tapparella, che imita l’aspetto del video digitale e nuovi controlli di glint e glitter per il materiale Physical Hair .

Nuove funzionalità originariamente debuttate in V-Ray Next per Maya
La release è il primo aggiornamento all’edizione 3ds Max del renderer da maggio. Come con il più recente V-Ray Next per Maya, migliora le prestazioni dei rendering IPR di Viewport, in particolare quando si lavora su scene complesse.

Le anteprime di rendering interattive ora supportano anche gli effetti atmosferici.

L’aggiornamento incorpora anche diverse altre funzionalità originariamente inserite nell’edizione Maya del software, incluso il rendering  bucket della GPU e il supporto per gli elementi Cryptomatte.

La dispersione è ora supportata anche quando si esegue il rendering sulla GPU mentre  il rendering della nebbia dell’ambiente è più veloce.

Altre modifiche includono un nuovo effetto tapparella, progettato per imitare l’aspetto del video digitale e controlli di scintillio e glitter nel nuovo shader Hair Physical.

L’aggiornamento consente inoltre di salvare le correzioni del colore effettuate nel frame buffer V-Ray insieme al rendering finale, come file .vrimg o OpenEXR.