Validare una form – Parte 2

Titolo: Validare una form – Parte 2
Sezione: web
Data: 24.10.2018

Tipi di input specializzati HTML5 ha introdotto diversi nuovi tipi di input che ...

Tipi di input specializzati
HTML5 ha introdotto diversi nuovi tipi di input che possono essere utilizzati per creare caselle di input ( form ); accettando solo un determinato tipo di dati.
I nuovi tipi di input sono i seguenti:

  • color
  • date
  • datetime
  • datetime-local
  • email
  • month
  • number
  • range
  • search
  • tel
  • time
  • url
  • week

Per utilizzare uno dei nuovi tipi si devono includere come valore dell’attributo type, quindi per la mail : <input type = “email” />
Se il browser non supporta il tipo di input specificato, il campo si comporterà come un normale input di testo. E’ inoltre  utile sapere che alcuni dei campi di input (come “email” e “tel”) fanno sì che i dispositivi mobili aprano tastiere specializzate con un numero limitato di caratteri e non la tastiera  completa.

Campi richiesti
Semplicemente aggiungendo l’attributo “richiesto” a un <input>, <select> o <textarea>, si informa il browser che per questo campo deve essere un valore ( il tipico asterisco rosso * presente nei moduli di registrazione).Quando imposti l’attributo richiesto nei campi email o url, il browser si aspetta un determinato pattern che in realtà risulta molto permissivo visto che  email come “a @ bb” sono considerate valide .

Nella prossima lezione vedremo come risolvere questi inconvenienti.

Kenji Agency : creazione  siti web a Treviso