Variabili CSS : parte 1

Titolo: Variabili CSS : parte 1
Sezione: web
Data: 26.10.2018

Quando i progetti web diventano grandi, i loro CSS aumentano esponenzialmente di ...

Quando i progetti web diventano grandi, i loro CSS aumentano esponenzialmente di dimwnsione. Per  risolvere questo problema, le variabili CSS  danno agli sviluppatori la possibilità di riutilizzare e modificare facilmente le proprietà CSS ridondanti.

Definizione e uso delle variabili CSS
Le variabili seguono lo stesso ambito e le stesse regole di ereditarietà come qualsiasi altra definizione CSS. Il modo più semplice per usarle è renderle globalmente disponibili, dichiarando le variabili all’interno della pseudo-classe : root, in modo che tutti gli altri selettori possano ereditarlo.

:root{
    --var-colore: #2196F3;
}

Per accedere al valore all’interno di una variabile, possiamo usare la sintassi var ( variabile ). (i nomi sono case sensitive)

.elemento{
    background-color: var(--var-colore);
}

All’inizio non tutti i browser supportavano le varibili CSS. Oggi la maggior partelo sono . Puoi  controllare quali sono compatibili a questo link.

Kenji Agency : realizzazione siti web a Treviso