WEB

Come scrivere CSS – parte 4

SCRIVERE CSS Caps Lock per il significato e  ... leggi a seguire ->

css-realizzazione-siti-web-treviso
SCRIVERE CSS

Caps Lock per il significato e  css text-transform per lo stile
Nell’HTML, dovresti scrivere lettere maiuscole quando vuoi usare il loro significato semantico, per esempio come quando vuoi sottolineare l’importanza di una parola.

<pre><h3>I dipendenti DEVONO indossare un casco!</h3></pre>

Se invece hai necessità di avere del testo in maiuscolo per motivi di stile, scrivi normalmente il testo e poi applica la proprietà CSS  text-transform: uppercase; per  trasformalo in tutto maiuscolo . Sembrerà lo stesso, ma il tuo contenuto avrà più senso se preso fuori dal contesto.

.testom {
text-transform: uppercase;
}

Lo stesso vale per le stringhe minuscole e in maiuscolo le cui trasformazioni di testo le gestiscono altrettanto bene.
Em, Rem, and Pixel

Si discute molto se si debbano usare valori em, rem o px per impostare la dimensione di elementi e testo. La verità è che tutte e tre le opzioni sono valide e hanno i loro pro e contro.

Tutti gli sviluppatori e i progetti sono diversi, quindi non ci possono essere regole rigide su quando e quale unità utilizzare. Ecco alcuni suggerimenti e buone pratiche generali per ogni unità:

em – Il valore di 1 em è relativo alla dimensione font del genitore diretto. Spesso usato nelle media-query, em è ottimo per la reattività,  anche se può creare qualche confusione considerare la relativa conversione tra pixel .
rem – Relativo alla dimensione del font dell’elemento <html>, rem rende molto semplice scalare tutte le intestazioni e i paragrafi della pagina. Lasciando <html> con il suo carattere di default e impostando tutto il resto con rem è un ottimo approccio per l’accessibilità.
px – I pixel offrono la massima precisione, ma non offrono ridimensionamenti se utilizzati nei progetti responsivi. Sono affidabili, facili da capire e presentano una buona connessione visiva tra valore e risultato reale.
Il concetto di fondo è di  non aver paura di sperimentare. A volte em e rem possono risparmiare molto lavoro, soprattutto quando si creano pagine responsive.

Kenji Agency : creazione siti web a Treviso

Share this Post:

Articoli correlati