WEB

Come avere più visite al proprio sito ( UX ) ?

Tralasciando i puri parametri tecnici ... leggi a seguire ->

Come-ottenere-più-traffico-diretto-al-tuo-sito-web-Sito-Web

Tralasciando i puri parametri tecnici riguardo alla velocità del , le indicazioni a livello SEO, alla qualità dell’architettura e del codice
possiamo raggruppare una serie di semplici indicazioni per aumentare il numero di visite al nostro sito.

Le statistiche evidenziano che più dell’80% dei visitatori non ritorna più nello stesso sito a causa di una cattiva se non spiacevole user experience (UX), descrivendo l’esperienza completa che l’utente sperimenta mentre naviga su un sito. Assieme alla UX, che identifica l’interazione dei singoli dettagli che costituiscono tutte le componenti del sito (il tipo di layout, elementi interattivi, i colori, ecc ) ci indicano la strada per realizzare un’interfaccia di successo . Una cosa è certa: è oramai risaputo che la relazione emozionale che si viene a creare mentre l’utente naviga il sito, si rifletterà nella relazione tra utente e marchio.

Inoltre, secondo una ricerca dell’università di Stanford, oltre il 45% degli utenti intende il design (termine che comprende una collezione di caratteristiche) del sito come uno dei maggiori indicatori di credibilità del marchio.

Brand consistency

Con consistenza del marchio si intende uno stile di comunicazione che segue i valori e la filosofia principali del marchio e dell’azienda, quindi con i messaggi, loghi ed immagini utilizzati in una maniera coerente, cosi come per gli elementi del design ( stili, tipografia, colori ).

Calls to action

E’ stato dimostrato che molti utenti, dopo aver trovato un sito, non riescono a procedere con l’azione che il sito richiede a meno che questa non sia articolata chiaramente attraverso le suddette calls to action (CTA). Queste vengono progettate per provocare una reazione immediata tramite: .
– pulsanti maggiormente visibili e cliccabili;
– messaggi chiari e comprensibili utilizzando scale di colori adeguate
– includere elementi visivi quali frecce o figure stilizzate (che aumentino la comprensione di una determinata azione ).

Una regola importante da seguire è la seguente:
prima di aggiungere nuovi elementi o modifiche allo stile del layout, è necessario valutare l’impatto che queste avranno sulla user experience . anche se apparentemente le nuove scelte risultano essere in linea con .

Quindi più che puntare sulle ultime tendenze di design o allo standard attuale, occorre tenere considerazione la UX.

Share this Post:

Articoli correlati