WEB

La semantica dell’elemento mark

HTML 5 introduce il contrassegno mark come un ... leggi a seguire ->

element-msrk-creazione-siti-web-treviso

HTML 5 introduce il contrassegno mark come un modo per evidenziare il testo per indicare la sua rilevanza per l’utente. Dalle specifiche :

L’elemento mark rappresenta una sequenza di testo in un documento contrassegnato o evidenziato a fini di riferimento, a causa della sua rilevanza in un altro contesto. Se usato in una citazione o in un altro blocco di testo , indica un’evidenziazione che non era originariamente presente ma che è stata aggiunta per attirare l’attenzione del lettore su una parte del testo che potrebbe non essere stata considerata importante dal autore originale . Se utilizzato nella prosa principale di un documento, indica una parte del documento che è stata evidenziata a causa della sua probabile rilevanza per l’attività corrente dell’utente.

Entrambi gli usi sono finalizzati a richiamare l’attenzione su ciò che è rilevante per l’utente.
Un primo esempio di come usare mark mark oggi è evidenziare il termine cercato da un utente. Molti motori di ricerca lo fanno già utilizzando altri metodi per contrassegnare il testo, il che dimostra la necessità di questo nuovo elemento.

Ciò può aiutare l’utente a vedere quanto sono pertinenti i risultati della ricerca, in modo che possano scegliere i risultati migliori per ciò di cui hanno bisogno. Quando si implementa questo in un linguaggio come PHP, è possibile utilizzare funzioni come str_replace ()  per trovare il termine di ricerca all’interno dell’output e il segno di spunta attorno a ciascuna istanza.

Differenze da strong ed em
In precedenza, potresti aver usato em e strong per aggiungere enfasi o importanza, rispettivamente, a porzioni di testo. mark differisce da questi due in quanto viene utilizzato esclusivamente per evidenziare la rilevanza di una porzione di testo per l’utente e / o il contenuto della pagina. In passato potresti averli usati e forti per questo scopo, che era probabilmente valido al momento a causa della mancanza di un elemento migliore, ma l’introduzione del marchio significa semplicemente che il loro uso sarà più rigoroso.
Usare forte quando è necessario indicare l’importanza di una parte di testo, ad esempio un messaggio di errore o di avviso, e em dovrebbe essere per aggiungere enfasi al testo, sottolineando le parole per adattare il significato di una frase.

Conclusioni
L’aggiunta di mark to HTML è benvenuta, evitando di allungare le definizioni di strong ed em troppo sottili. Ci sono molti usi pratici del marchio nel mondo di oggi, in particolare per la ricerca e articoli educativi come tutorial. Metti giù i pennarelli e inizia a usare il segno per evidenziare il testo pertinente (è meglio per il tuo schermo!).

Kenji Agency : creazione  siti web a Treviso

Share this Post:

Articoli correlati