Archivi categoria: Uncategorized

javascript-progettazione-siti-web-treviso

Imparare JavaScript Design: libri e risorse gratuite – parte 2

Sapere come progettare il software è un’altra cosa rispetto a conoscere le basi del linguaggio. I libri elencati in questa sezione vi daranno le  basi per scrivere codice corretto.

Learning JavaScript Design Patterns
Un’analisi approfondita dei modelli di design classici e moderni che ci aiutano a strutturare il nostro codice nel modo migliore. Questo libro è rivolto principalmente agli sviluppatori professionisti in quanto guarda a concetti JS avanzati come l’ereditarietà  che richiede un certo livello di conoscenza  e comprensione del linguaggio.

Speaking JavaScript
Un libro rivolto a persone che hanno già familiarità con altri linguaggi di programmazione e che desiderano imparare JavaScript. Se conosci Java, PHP, C ++, Python o qualsiasi altro linguaggio tradizionale, considera questo libro una guida rapida sul mondo di JavaScript.

Programming JavaScript Applications
Un libro per programmatori JavaScript con esperienza. È ricco di modelli di progettazione pratica  che ti aiuteranno a scrivere codice  flessibile e riutilizzabile. Se hai una buona base di codice JavaScript, potrai trovare in questo libro utili informazioni .

Understanding ECMAScript 6
Questo libro studia attentamente le differenze tra ECMAScript 5 e 6, le nuove features e come sfruttarle al meglio. Capire ECMAScript 6 è rivolto agli sviluppatori di JavaScript di livello intermedio e avanzato.

Human JavaScript
Questo libro spiega come scrivere codice semplice e manutenibile. Descrive il funzionamento di: viste e modelli, gestione degli eventi, configurazione, test e altro. Se desiderate scrivere codice modulare e privo di bug questo è il testo per voi.

Nella terza parte analizzeremo le risorse di livello avanzato.

Kenji Agency : creazione  siti web a Treviso

css-realizzazione-siti-web-treviso

Scrivere CSS – parte 5

SCRIVERE CSS
Ultimo articolo su “Come scrivere CSS”, per migliorare ed approfondire le tecniche dei Cascade Style Sheet; fondamentali per la corretta visualizzazione delle pagine HTML.

Utilizzare un preprocessore su progetti di grandi dimensioni

Sass, Less, PostCSS, Stylus: i preprocessori sono il prossimo passo nell’evoluzione dei CSS. Forniscono funzioni come variabili, funzioni CSS, nidificazione dei selettori e molte altre caratteristiche che  rendendo il codice CSS più facile da gestire; specialmente nei progetti di grandi dimensioni. L’unico vero inconveniente dei preprocessori è che hanno bisogno di compilare CSS vanilla, ma se si sta già utilizzando uno script di build nel progetto questo non dovrebbe essere un problema.

Esempio di un un foglio di stile con Sass:

$draw-color: #2196F3;

a {
    padding: 10px 15px;
    background-color: $draw-color;
}

a:hover {
    background-color: darken($draw-color,10%);
}

Autoprefixers per una migliore compatibilità
La scrittura di prefissi specifici per i vari  browser è una delle cose più noiose nei CSS. Per fortuna, ci sono strumenti che lo fanno automaticamente e ti permetteranno anche di decidere quali browser  supportare:

Usa codice minificato in produzione
Per migliorare la velocità di carimento delle pagine e diminuire il carico di lavoro del server dovresti sempre utilizzare la minificazione dell’asset js, css, html. La versione minificata del tuo codice rimuoverà tutti gli spazi bianchi e le ripetizioni, riducendo la dimensione totale del file. Ovviamente, questo processo rende i fogli di stile illeggibili, quindi mantieni sempre una versione .min per la produzione e una versione normale per lo sviluppo.

Caniuse
I diversi browser Web presentano ancora molte  incompatibilità. Usare caniuse o un servizio simile per verificare se ciò che stai usando è ampiamente supportato, se necessita di prefissi, o se può causare  bug in  determinate piattaforme. Tuttavia, il controllo di caniuse non è sufficiente. È infatti necessario eseguire test (manualmente o tramite un servizio) poiché talvolta i layout si “rompono” senza motivazioni apparenti.

La convalida 
La convalida dei CSS potrebbe non essere importante quanto la convalida del codice HTML o JavaScript, ma l’esecuzione del codice tramite un Linter CSS può comunque essere molto utile. Ti dirà se hai commesso degli errori, delle bad practices e ti fornirà suggerimenti generali su come migliorare il codice. Proprio come i minificatori e gli autoprefixer, sono disponibili molti validatori gratuiti:

Kenji Agency : creazione  siti web a Treviso

 

siti-web-treviso-Wed-Dev

Framework-Css : i più leggeri

Lo sviluppo del Web è cresciuto enormemente in popolarità e utilizzo negli ultimi anni. Ci sono svariati framework-css front-end che vengono rilasciati ogni anno. Bootstrap è stato ed è tuttora uno dei più popolari di questa categoria. Tuttavia, nel corso del tempo  sono nati  altri ‘sfidanti’ poco noti ma con ottime caratteristiche di cui  vale sicuramente la pena provare.
Vi forniamo una lista dei 10 migliori framework che potreste voler testare nei vostri progetti.

  1. Spectre
  2. Mustard UI
  3. Bulma
  4. UI Kit
  5. TentCSS
  6. MaterializeCSS
  7. Foundation
  8. Semantic UI
  9. Base
  10. MUI